Rubò marsupio con 500 euro e carte di credito in uno stabilimento balneare. Arrestato un rom di Agropoli





































È stato risolto con l’identificazione e l’arresto del colpevole il furto avvenuto ad Agnone, nel Comune di Montecorice, nell’agosto 2017.

I Carabinieri della Stazione di Pollica, agli ordini del Maresciallo Maggiore Lorenzo Brogna, hanno arrestato un 42enne rom di Agropoli, già noto alle forze dell’ordine.

L’uomo è stato riconosciuto dalla vittima e dal titolare dello stabilimento balneare dove è avvenuto il furto come la persona che si impossessò di un marsupio contenente tra l’altro 4 carte di credito e 500 euro.




Il responsabile del furto è stato traferito presso la casa circondariale di Vallo della Lucania a disposizione dell’autorità giudiziaria.

– Miriam Mangieri – 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*