Romano Gregorio è il nuovo Direttore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni

































 

E’ Romano Gregorio il Direttore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni. Lo ha stabilito il ministro dell’Ambiente e della Tutela del Ter­rito­rio e del Mare, Gian Luca Galletti, attraverso un decreto giunto all’Ente di Vallo della Lucania questo pomeriggio.

Gregorio è stato scelto da una rosa di tre nomi in lizza per l’incarico. Insieme a lui anche le due dipendenti del Parco Nazionale, Elena Petrone e Patrizia Positano.






Fino ad oggi lo stesso aveva ricoperto l’incarico come Direttore facente funzioni in attesa del decreto ufficiale del ministro. Incarico che gli era stato conferito nell’aprile dello scorso anno e successivamente era stato prorogato altre tre volte con delibere presidenziali nel mese di luglio, nel mese di ottobre e nello scorso mese di gennaio. Il Direttore del Parco pro­gramma, coor­dina ed è respon­s­abile di tutte le attiv­ità dell’Ente Parco, in par­ti­co­lare for­mula al Pres­i­dente le pro­poste per la definizione degli obi­et­tivi e dei pro­grammi da attuare, adotta gli atti di ges­tione tec­nica, ammin­is­tra­tiva e finanziaria per la real­iz­zazione dei pro­grammi dell’Ente, svolge le fun­zioni di seg­re­tario del Con­siglio diret­tivo e della Giunta esec­u­tiva.

Romano Gregorio, sindaco di Laurino, negli anni ha ricoperto diversi incarichi istituzionali, tra cui anche quello di vicedirettore del Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Dal Presidente del Parco, Tommaso Pellegrino, giungono gli auguri e la soddisfazione per la nomina come nuovo Direttore dell’Ente per Romano Gregorio.

– Chiara Di Miele – 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*