Ritorna l’ora legale. Lancette avanti di un’ora nella notte tra il 24 e il 25 marzo





























Nella notte tra sabato 24 e domenica 25 marzo, ritornerà in vigore l’ora legale.

Le lancette dovranno essere spostate un’ora avanti: si passerà, quindi, dalle 2 alle 3 del mattino, perdendo così un’ora di sonno.

L’ora legale fu definitivamente adottata in Italia nel 1966 dopo essere stata introdotta come misura per il risparmio energetico durante la prima e seconda guerra mondiale, così da permettere un razionamento dell’energia elettrica nelle città martoriate dalla guerra.








I dispositivi elettronici di nuova generazione, come pc e smartphone, cambieranno l’orario in maniera automatica.

L’ ora legale durerà fino a domenica 28 ottobre, quando le lancette verranno spostate indietro di un’ora determinando il passaggio all’ora solare.

– Claudia Monaco –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*