Recupero della qualità urbana. La Regione approva e finanzia numerosi progetti nel Vallo di Diano





































La Giunta regionale della Campania ha approvato lo schema dell’Accordo di programma quadro “Infrastrutture per i sistemi urbani” investendo circa 95 milioni di euro. L’accordo tra Governo e Regione è finanziato dai fondi Por Campania FESR 2007-2013 e prevede interventi di recupero e miglioramento della qualità urbana, promozione dei servizi sociali nelle aree degradate.

Sono diversi i progetti approvati in provincia di Salerno ed in modo particolare nel Vallo di Diano.

Tra questi figurano in elenco il recupero e la riqualificazione di Palazzo Picinni a Sassano (362.723,12 euro), la sistemazione di strade e piazze per la riqualificazione degli spazi pubblici, sempre a Sassano (992.471,41 euro), lavori di ripristino, recupero e valorizzazione di Piazza Sandro Pertini e vie di accesso nel centro storico di Buonabitacolo (1.936.873,81 euro), lavori di recupero e valorizzazione del centro storico di Polla (859.034,79 euro), Stralcio funzionale per parcheggi e recupero e restauro del centro storico a Teggiano (330.284,81  euro), ristrutturazione della palestra comunale di Sant’Arsenio (1.384.669,49  euro), recupero e restauro di Palazzo Radice a Buonabitacolo (436.150,74 euro), riqualificazione ambientale del centro storico di Sala Consilina (2.218.425,56 euro), miglioramento degli arredi urbani e della segnaletica a Pertosa (325.039,20 euro), il grande attrattore culturale “Certosa di San Lorenzo” a Padula (1.516.096,73 euro; 697.124,30 euro), recupero e valorizzazione dell’edificio per la promozione dell’artigianato a San Rufo (378.840,50 euro), miglioramento e ampliamento del sistema di supervisione a Pertosa (477.214,29  euro).







– Chiara Di Miele –

 

































2 Commenti

  1. Pasquale lombardi says:

    Interessanti gli interventi a san Pietro al tanaro
    Brava e valente amministrazione

  2. Con quale criterio vengono dati i soldi…???
    Per una palestra 1milone e 300mila euro…
    Per il recupero e restauro del centro storico di Teggiano 300mila euro…
    Mah…

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*