Rimane ustionato in un incidente domestico a Valva. 11enne in gravi condizioni



















ragazzo-ustionato-valva-fbb

Versa in gravi condizioni di salute, il ragazzino di 11 anni residente nella Valle del Sele, che questa mattina ha riportato ustioni sembrerebbe a causa delle fiamme del camino.

L’incidente domestico è avvenuto in località Arenale nel territorio del comune di Valva, poco lontano dall’uscita della strada Fondo Valle Sele e dalla strada provinciale che porta a Colliano.






Erano da poco passate le 10, quando l’11enne, studente di quinta elementare, che si trovava a casa dei parenti materni, avrebbe utilizzato una bottiglietta di alcol etilico probabilmente con l’intento di giocare e accidentalmente avrebbe spruzzato il liquido altamente infiammabile sul fuoco nel caminetto.

Sono bastati pochi secondi infatti, per far sprigionare le fiamme alte che hanno avvolto l’11enne che è rimasto ustionato su tutto il corpo.

Sotto shock, i parenti che hanno immediatamente lanciato l’allarme ai sanitari del 118. Il ragazzo è stato trasportato presso il pronto soccorso dell’ospedale “San Francesco d’Assisi” di Oliveto Citra dove è stato sottoposto a tutte le cure farmacologiche e sanitarie necessarie.

A causa delle gravi ustioni ripotate però, per il ragazzo 11enne si è reso necessario il trasferimento a bordo di un’eliambulanza presso il centro grandi ustionati dell’ospedale “Santobono” di Napoli dove resta ricoverato sotto stretta osservazione medica. Il ragazzino non è in pericolo di vita.

– Mariateresa Conte –























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*