Puntotel, è il giorno più amaro. Cicognine retrocesse in serie B1



























Finisce l’avventura in serie A2  della Puntotel Sala Consilina. Le biancorosse. ieri pomeriggio. con la sconfitta per 3 a 0 (26-24; 25-15; 25-22) sul campo del Riso Scotti Pavia e la contemporanea vittoria per 3 a 0 della Corpora Gricignano in casa contro il Savino Del Bene Scandicci, sono matematicamente retrocesse in serie B1 con una giornata di anticipo rispetto alla fine del campionato di serie A2 di pallavolo femminile. La squadra del presidente Nicola Daralla non è riuscita a compiere il miracolo. Un miracolo nel quale nessuno credeva già da diverse settimane dopo una serie interminabile di sconfitte subite dalla squadra salese, sconfitte frutto di prestazioni scialbe e spesso non degne di una squadra impegnata in un campionato nazionale.

Ieri pomeriggio le cicognine sono arrivate a Pavia con l’intenzione, che tale è rimasta, di portare a casa i 3 punti per poi giocarsi il tutto per tutto nell’ultima giornata di campionato. Ma alle intenzioni però non sono seguite le “azioni” perchè la squadra di coach Dino Guadalupi dopo un primo set deciso ai vantaggi a favore della squadra di casa si è poi piano piano spenta e il Riso Scotti Pavia ne ha approfittato senza doversi sforzare più di tanto.

– Erminio Cioffi –








 



























Comments are closed.