“Il prossimo Capodanno della Rai? A Sala Consilina”. La proposta del comico de “La Ricotta” "In Basilicata sono giunte candidature da tutte le parti. Magari Sala Consilina mette tutti d'accordo"








Mentre in Basilicata si litiga per decidere dove realizzare il prossimo evento di Capodanno della Rai con “L’Anno che verrà”, spunta la proposta di realizzarlo a Sala Consilina. La simpatica e scherzosa proposta è stata fatta da Tonino Centola, attore e comico, noto e stimato personaggio lucano, membro del trio de “La Ricotta”.

All’interno dell’appuntamento del TgR Basilicata, a Buongiorno Regione, Centola è stato intervistato in studio dal giornalista Marco Malvestio parlando di alcuni eventi in programma a Potenza, poi del successo del Capodanno Rai nel capoluogo lucano e poi ancora le richieste di alcuni Comuni lucani per ospitare la prossima edizione.

Infine la proposta: “Dopo il grande successo a Potenza, sono giunte candidature da tutte le parti, addirittura da Sala Consilina – ha sottolineato Centola scherzando con il giornalista – Si, proprio Sala Consilina, perché si sentono lucani dentro, e vorrebbero il Capodanno lì da loro, lo so di certo”. 

E’ chiaro il riferimento al progetto della Grande Lucania, così come è chiaro il tono scherzoso del comico lucano. Maratea, Venosa, Policoro: tante le candidature per la prossima edizione del Capodanno Rai. E Centola conclude: “Magari Sala Consilina mette tutti d’accordo”.

– Claudio Buono –




Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*