Premiati attori e Compagnie nella serata finale della VI edizione del Festival Teatrale Santarsenese In scena gli organizzatori della kermesse con la commedia "Romeo e Giulietta, paccavano eccome!"































Grande successo ieri per la serata finale della sesta edizione del Festival Teatrale Santarsenese, svoltasi presso il teatro comunaleG. Amabile” di Sant’Arsenio.

La serata ha avuto inizio con la premiazione nelle varie categorie delle nove Compagnie e degli attori che hanno partecipato al Festival e una menzione alle testate giornalistiche che hanno collaborato alla riuscita dell’evento a cui è stato consegnato anche un riconoscimento, tra queste presente anche Ondanews.

All’evento presente anche l’Amministrazione comunale con il sindaco Donato Pica che si è complimentato con gli organizzatori della rassegna per le bravura e l’impegno, consegnando loro una targa di riconoscimento.





I protagonisti del palcoscenico sono stati i giovani attori dell’Associazione Culturale “Sant’Arsenio – Ieri, Oggi e Domani“, organizzatori della kermesse, che hanno messo in scena la commedia in due atti “Romeo e Giulietta, paccavano eccome!” di Mimmo Strati per la regia di Luigi Biscotti.

Lia Benelli, un’attrice disoccupata, si trova a gestire casualmente un corso di teatro in un istituto scolastico in autogestione. All’inizio il rapporto con i suoi allievi non è facile infatti questi ragazzi dietro la loro aggressività nascondono tanti problemi e tante insicurezze. Le uniche due entusiaste di questo corso sono una ragazza appartenente ad una famiglia aristocratica e una ragazza timida e molto silenziosa con problemi di anoressia, ma Lia non si scoraggia e il coinvolgimento dei giovani diventa il cuore pulsante dello spettacolo.

Dalla magia del teatro si ritorna alla realtà scolastica fatta di battute e gag, dichiarazioni d’amore alla squadra del cuore e ricordi dolorosi che il teatro rievoca. La forza della storia riesce comunque a coinvolgere ed appassionare i ragazzi che alla fine con entusiasmo rivivono i versi di William Shakespeare.

– Annamaria Lotierzo –

  





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*