Polla: Ospedale senza pace. Senza medici la divisione di Fisiopatologia respiratoria





























Un solo medico in servizio per la Fisiopatologia respiratoria all’ospedale di Polla. Dopo l’addio del direttore Carlo Santoriello e la malattia in cui è incorso uno dei due medici ancora in servizio presso l’unità operativa di Fisiopatologia, risulta gravemente a rischio l’assistenza ai 15 pazienti attualmente presenti in reparto. Un solo medico in servizio, infatti, non può, umanamente, far fronte alla mole di lavoro che il servizio richiede e ciò non può che pregiudicare un servizio al quale gli assisti hanno naturalmente diritto. La situazione è stata denunciata dagli stessi medici dell’ospedale di Polla, ovviamente preoccupati per le conseguenze che tale situazione comporta che hanno provveduto a rappresentare la questione anche al Presidente della Consulta dei sindaci dell’ASL Salerno Sergio Annunziata ed al presidente del Distretto sanitario del Vallo di Diano Tommaso Pellegrino. Nella lettera d’addio dell’ex direttore del reparto di Fisiopatologia respiratoria dell’ospedale di Polla, il dottor Carlo Santoriello denunciava i “troppi ritardi, mancate promesse e mediocri prospettive. Non vi avrei mai lasciato. Abbiamo fatto grandi cose insieme e ne avremmo potuto fare ancora di più grandi se solo avessimo avuto mezzi e una collaborazione medica in più”.

– redazione –


  • Articolo correlato

13/02/2014 – Sanità: Il dott. Santoriello lascia l’ospedale di Polla. In una lettera le motivazioni della sua scelta





































Comments are closed.