Pietro Infantino, 27enne di Montesano, conquista il titolo di campione mondiale di organetto



































 

Un pezzo del Vallo di Diano trionfa al 23° Campionato Mondiale dell’Organetto di San Giovanni Rotondo.

Pietro Infantino, 27enne di Montesano sulla Marcellana ha conquistato il 1° posto nella categoria senior con un ex aequo insieme a Manolo Del Sonno da Roma.







Un Festival ormai diventato consuetudine nella roccaforte pugliese che punta a riscoprire e valorizzare gli antichi suoni della tradizione: ben 200 i partecipanti  e una giuria composta da 5 musicisti di fama mondiale arrivati anche dall’estero.

La prova è consistita nell’esecuzione di due brani a scelta libera.

Infantino suona l’organetto da quando aveva 10 anni, grazie alla passione per la musica trasmessa dai nonni. Nel 2014 ha vinto il Campionato Italiano di Organetto categoria Senior.

Negli anni si è esibito in vari eventi in giro per l’Italia e all’estero.

– Claudia Monaco –

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*