Paura ad Agropoli. Bambino colpito al volto da una bottiglia contenente benzina



































Brutta avventura ieri per un bambino che stava trascorrendo il pomeriggio giocando in un parco pubblico di Agropoli.

Il piccolo infatti è stato colpito al volto da una bottiglia di plastica, lanciata da un suo coetaneo, contenente del carburante. Fortunatamente il liquido fuoriuscito dalla bottiglia non ha procurato danni e il bambino non ha riportato gravi conseguenze.

I genitori e le persone presenti hanno immediatamente avvertito il 118 che da Capaccio è giunto sul posto dopo venti minuti. Si è ipotizzato che la bottiglia contenente benzina molto probabilmente è stata dimenticata da alcuni operai che la stessa mattina hanno provveduto a ripulire le aiuole del parco.







Episodio per fortuna non finito tragicamente, resta solo la paura e l’indignazione dei genitori del piccolo.

– Miriam Mangieri –

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*