Parco Nazionale. A Villa Matarazzo di Castellabate una stazione di ricarica per auto elettriche































Il Parco Nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni guarda alla mobilità ecosostenibile e il Consiglio Direttivo dell’Ente ha deliberato per l’installazione di una stazione di ricarica di autoveicoli elettrici nell’area di parcheggio di Villa Matarazzo a Castellabate, di proprietà del Parco.

La richiesta di concessione di suolo pubblico per l’installazione della stazione è pervenuta dalla società Convergenze, che si occupa appunto della gestione delle strutture dedicate alla ricarica di auto elettriche. E’ così che è stato deliberato di concedere alla società uno spazio temporaneo di circa 25 metri quadrati, a titolo gratuito e per un periodo non inferiore a 5 anni, nell’area adibita a parcheggio di Villa Matarazzo per l’installazione e la gestione della colonnina di ricarica a totale carico di Convergenze spa.

La decisione nasce anche da una delle tante finalità del Parco Nazionale che è quella di tutelare l’ecosistema naturale e salvaguardare l’area protetta dalle aggressioni antropiche in un’ottica di sviluppo ecosostenibile che parte anche dall’utilizzo di veicoli elettrici e non alimentati a gasolio o benzina.





Soddisfatto per la decisione il Presidente dell’Ente Parco, Tommaso Pellegrino, che definisce la deliberazione del Consiglio “l’ennesimo atto che guarda nell’ottica di una incisiva salvaguardia ambientale e di sviluppo della mobilità sostenibile all’interno del territorio del Parco“.

– Chiara Di Miele –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*