Palomonte: Resta riservata la prognosi del 46enne ferito a bastonate dal fratello dopo una lite



















Resta riservata la prognosi del 46enne ferito a bastonate dal fratello dopo una lite. L’uomo, come si legge sul quotidiano LaCittàDiSalerno, si trova ricoverato nel reparto di neurologia dell’ospedale San Giovanni Bosco di Napoli; i medici, infatti, vogliono capire le conseguenze dei colpi al capo.

A picchiarlo con un bastone di legno è stato il fratello Luciano La Manna, 36 anni, che è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Contursi Terme, diretta dal maresciallo Bruno Sacchinelli, per lesioni personali gravissime. All’origine della violenta lite c’è stata una banale discussione per lo spostamento di una catasta di legna. I due fratelli che vivono in una casa colonica da soli, dopo la morte dei genitori, negli ultimi tempi finivano spesso per andare in contrasto.

– redazione –






  •  Articolo correlato

01/03/2014 – Palomonte: Litiga con il fratello e lo colpisce alla testa con una mazza da baseball. Arrestato dai carabinieri


 

























Comments are closed.