Padula:scontro in Consiglio tra maggioranza e opposizione sulla situazione patrimoniale dell’Ente Novità in arrivo sulla Fida Pascolo, approvato il nuovo Regolamento











Si è tenuto ieri sera, in Piazza Umberto I a Padula, la seduta di Consiglio comunale.

All’ordine del giorno, il punto riguardante l’approvazione del conto economico e del patrimonio comunale. Un punto che, nonostante la soddisfazione della maggioranza Imparato, ha registrato tensioni in seno al Consiglio con l’opposizione.

Il gruppo ha infatti deciso di allontanarsi al momento della votazione non solo per carenza di documentazione ma anche, come specificato dal Consigliere Giovanni Alliegro per “gli errori contabili e le omissioni palesi che non rappresentano a pieno la situazione patrimoniale dell’Ente”.

“Siamo preoccupati – le parole di Alliegro – per la situazione finanziaria del comune”.

Non condivido – ha replicato l’assessore al Bilancio Giuseppe Comuniello ritengo che il rendiconto 2016 è stato già approvato senza problemi e che se fossero state rilevate queste infrazioni avremmo ricevuto già comunicazioni in merito”.

La seduta ha visto anche l’importante approvazione del nuovo Regolamento di Fida Pascolo che entro il 15 settembre, su richiesta della Regione Campania, prevede il disciplinamento in materia. Oltre ai pascoli riconosciuti si aggiungono terreni PLT ossia pratiche locali tradizionali che aumentano le superfici disponibili per gli allevatori con possibilità di accedere ai premi comunitari. Un regolamento che vedrà un lieve aumento della tariffa e che sarà utilizzato per la manutenzione dei pascoli. Astenuta l’opposizione che ha sottolineato la necessità di miglioramenti.

“Con questa rivisitazione – ha dichiarato Imparato – supportiamo soprattutto i nuovi allevatori. Daremo rigore calcolate alcune situazioni anomale come gli animali vaganti che creano disagio e ci saranno sanzioni da parte della Polizia Municipale e del Corpo Forestale”.

– Claudia Monaco –






Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*