Padula: il Comune esprime disponibilità a partenariati per salvaguardare la tradizione artigiana





























Il Comune di Padula, con delibera di Giunta, ha espresso la propria disponibilità a partecipare a partenariati in collaborazione con Fondazione con il Sud per sostenere alcune eccellenze della tradizione artigiana meridionale che stanno scomparendo. A questo scopo, insieme all’Osservatorio dei Mestieri d’Arte di Firenze (OMA), è stato rivolto un invito alle organizzazioni del Terzo settore per progetti di valorizzazione di antiche produzioni e competenze in Basilicata, Calabria, Campania, Puglia, Sardegna e Sicilia, da realizzare anche in partenariato con enti pubblici o privati, profit o non profit.

Il sapere e la tradizione artigianale sono fra le cifre più alte e caratteristiche della cultura e dell’economia italiana e rivestono un’importanza strategica, oltre che dal punto di vista economico, anche sul piano sociale. Il lavoro artigiano, infatti, grazie alla qualità dei manufatti, restituisce dignità alle persone, rendendole orgogliose e gratificate, e permette di rafforzare, quando non di ricostruire, il legame con il territorio di riferimento.

I partenariati potranno salvare le attività artigianali di eccellenza del Mezzogiorno dal rischio di scomparsa che le minaccia, puntando sulle nuove generazioni e sulle persone più vulnerabili, rappresentando un modo vincente per costruire coesione sociale e sviluppo locale. Fondazione Con il Sud intende accogliere il prezioso contributo cognitivo che alcuni enti operanti nel settore della ricerca e del design, dal riconosciuto alto profilo, possono apportare a questa iniziativa sperimentale per supportarla sia nella fase di selezione dei progetti che in fase di implementazione esecutiva degli stessi.







Con riferimento alla tradizione artigianale scelta, ogni proposta di intervento dovrà raccogliere un partenariato eterogeneo e competente attorno ad una strategia pluriennale e condivisa, orientata a recuperare il sapere artigianale, renderlo fruibile, trasmetterlo a nuovi potenziali talenti e attivare con questi ultimi processi di produzione artigianale che possano innescare meccanismi di sviluppo e di coesione sociale per i territori di riferimento. Il Comune di Padula, nell’intento di favorire l’implementazione di attività artigianali di eccellenza nell’ambito del Centro Storico, intende, dunque, manifestare la propria disponibilità ad accompagnare le diverse iniziative e di aderire ai partenariati che verranno a formarsi.

– Chiara Di Miele –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*