Nozze arcobaleno per un Carabiniere e il suo compagno. A celebrare la cerimonia il sindaco di San Rufo



























Foto “Il Mattino”

Ieri pomeriggio a Capaccio Paestum si è svolta la cerimonia di celebrazione della prima unione civile di una coppia dello stesso sesso che vede come protagonista un Carabiniere.

Paolo è in servizio a Castellammare di Stabia e ha deciso di coronare il suo sogno sposando il suo compagno Nunzio. A celebrare la cerimonia presso la splendida Villa Andrea, con pochi intimi, il sindaco di San Rufo, Michele Marmo, paese dove la coppia dal 2015 ha scelto di risiedere.







Grande emozione e soddisfazione è stata espressa dal primo cittadino. “È la prima unione civile che ha come protagonista una coppia dello stesso sesso che risiede nel Vallo di Diano e sono molto emozionato di aver officiato la cerimonia – ha dichiarato – Quando mi hanno chiamato non ho avuto alcun problema a sposarli perché rispetto le scelte di ciascuno e non giudico. Faccio alla coppia tantissimi auguri“.

La cerimonia è stata curata in ogni dettaglio dalla Wedding Planner Daniela Olivetti e il Carabiniere ha voluto pronunciare il suo sì indossando la sua uniforme. Non sono mancati attimi di commozione da parte degli sposi e delle loro famiglie.

– Miriam Mangieri –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*