Non si rassegna alla fine della storia d’amore e minaccia l’ex. Arrestato 55enne a Piaggine L'uomo non ha rispettato l'obbligo di dimora





























Lo stalker non rispetta il divieto di dimora a Piaggine e i Carabinieri lo sorprendono dinanzi al bar e lo arrestano.

Un 55enne del posto, C.V., come riporta il quotidiano “La Città di Salerno”, non si era rassegnato alla fine della relazione sentimentale con la sua ex moglie.

L’uomo la minacciava di continuo, la molestava telefonicamente, la pedinava, fino a raggiungerla a casa. La donna, esasperata, ha trovato il coraggio di denunciare tutto ai Carabinieri della Stazione di Piaggine.







Al 55enne, su disposizione della Procura di Vallo della Lucania, era stato imposto il divieto di dimora in provincia di Salerno e nei luoghi frequentati dall’ex moglie, ma è stato sorpreso nuovamente a Piaggine, dinanzi al bar della piazzetta. Su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, è stata emessa una nuova ordinanza cautelare e l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari.

Tutto era cominciato dopo la decisione della donna di porre fine alla storia con il 55enne: lui però non ha gradito la cosa diventando pericoloso.

A nulla sono valsi i tentativi della donna di parlargli, di fargli capire che non era possibile tornare a frequentarsi, ma lo stalker non si è dato per vinto e ha continuato a seguirla e a tempestarla di telefonate.

– Claudia Monaco –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*