Non ce l’ha fatta Giuseppe Amato, il 21enne di San Pietro al Tanagro rimasto ferito in un incidente























Non ce l’ha fatta Giuseppe Amato, il 21 enne di San Pietro al Tanagro che era rimasto gravemente ferito in un incidente stradale, nella notte tra il 25 e il 26 maggio, lungo la S.R. 426 a Sant’Arsenio.

Giuseppe, a bordo della sua Mini Cooper, aveva perso il controllo dell’auto terminando la sua corsa contro una Jeep parcheggiata lungo la strada.

Le sue condizioni erano apparse da subito critiche e, dapprima trasportato all’ospedale “Luigi Curto” di Polla, era stato trasferito all’ospedale “Cardarelli” di Napoli dove ha perso la vita nel pomeriggio di oggi a causa di complicazioni.







– Paola Federico –

 

 

 

 

 

 


  • Articolo correlato

26/5/2018 – Sant’Arsenio:auto perde il controllo finendo contro fuoristrada. Ferito ragazzo di San Pietro al Tanagro



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*