Neve e ghiaccio. Disagi sulla ex SS 19 ter e sulla Isca-Pantanelle tra Caggiano e la Basilicata





























neve-isca-pantanelleL’intensa nevicata, che da ieri sera si sta abbattendo sui paesi montani, ha creato disagi per la circolazione dei mezzi.

Infatti a Caggiano la ex S.S. 19 ter e la S.P. 344 Isca-Pantanelle che porta a Potenza, sono difficilmente percorribili.

I mezzi spazzaneve del Comune di Caggiano e la Protezione Civile Gopi-Anpas sono subito entrati in azione per risolvere i disagi.





Sono stati allertati i proprietari di aziende presenti sul territorio, che sono intervenuti con i propri trattori per spalare la neve nei tratti urbani, in quanto i mezzi della Protezione Civile sono impegnati sulla strada ex 19 ter e sulla Isca Pantanelle. Sono 4 i trattori intervenuti.

Anche un mezzo spazzaneve inviato dalla Provincia di Salerno è rimasto bloccato sulla strada Isca-Pantanelle a causa dei camion fermi senza catene; il sindaco di Caggiano ha inviato un mezzo della Protezione Civile per aiutare nelle operazioni lungo l’arteria e su ordine del Prefetto di Potenza sono intervenuti anche due spartineve della Provincia di Potenza.

Intanto, la Polizia Locale ha accompagnato una persona colta da malore presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla, mentre alcuni volontari della Protezione Civile e dipendenti comunali stanno provvedendo a liberare le stradine del centro storico di Caggiano per trasportare un signore presso l’ospedale vicino per sottoporsi alla dialisi.

Nella notte, un’azienda agricola con allevamento ha avuto problemi con l’impianto elettrico e la Protezione Civile ha messo a disposizione un gruppo elettrogeno per consentire il proseguimento dei lavori.

– Rosanna Raimondo –

disagi-19ter-isca-pantanelle spazzaneve-protezione-civile

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*