Neve e gelo in Campania. Prorogata l’allerta meteo su tutta la regione Rischio di gelate e precipitazioni nevose fino a mercoledì





allerta-meteo-neve-geloResta ancora alta l’attenzione sul maltempo che ha caratterizzato gli ultimi giorni e, infatti, la Protezione Civile della Regione Campania ha prorogato l’allerta meteo per condizioni meteorologiche avverse dovute a neve e gelate a partire dalle 6 di domani, lunedì 9 gennaio, e per le successive 48 ore.

Le precipitazioni nevose continueranno ad insistere sull’intero territorio regionale e soprattutto nelle zone interne e montuose. Possibili nevicate potranno verificarsi anche lungo la fascia costiera a quote collinari.

Continua inoltre il rischio di gelate su tutta la Campania a quote molto basse (300 metri) e a quote pianeggianti durante la notte. Soffieranno nuovamente venti forti nella giornata di domani.

La Protezione Civile raccomanda alle autorità competenti di porre in essere o mantenere in vigore tutte le misure atte a prevenire e contrastare i fenomeni, a prestare attenzione alle fasce deboli della popolazione e a chi è senza fissa dimora, a verificare le condizioni di transitabilità delle strade, spargendo eventualmente il sale necessario ad evitare la formazione di ghiaccio sul manto stradale e, di conseguenza, a prevenire possibili insidie e pericoli causati dalle gelate.

– Chiara Di Miele –



Un commento

  1. Nadia Bruni says:

    A Sant’Arsenio invece nessuna ordinanza di chiusura delle scuole. Allarme in tutto il Vallo, Polla chiude domani e Sant’Arsenio no. Chissà da dove passano buona parte dei pullman con i ragazzi a bordo se non per il territoroo di Polla. Far correre ai ragazzi e ai lavoratori pendolari rischi inutili!

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*