“Musica nei borghi”. A Morigerati e Sicilì il festival con masterclass e concerti per giovani musicisti





































Tra una nota ed un’altra, ha preso il via sabato 25 agosto “Musica nei borghi“, il festival musicale che fino a domani animerà i borghi di Morigerati e della frazione Sicilì, nel cuore del Parco nazionale del Cilento, Vallo di Diano e Alburni.

Una settimana di studio, per oltre 120 studenti giunti da ogni dove. Approfondimento e condivisione musicale guidata da un team prestigioso di docenti, tra i quali figurano i Maestri Marco Faelli (direzione coro e interpretazione dello spartito), Stefano Pagliani (violino), Marco Serino (violino), Florin Paul (violino), Josef Levine (violino), Tam Wing Kai Harty (musica d’insieme archi), Manuel Zigante (violoncello, musica da camera), Sandro Meo (violoncello, musica da camera), Ulrike Hofmann (violoncello), Anna Leonardi (oboe), Lorenzo Frignani (liutaio). Tra i Docenti collaboratori ci sono Marco Di Giacomo, Giuseppina Niglio, Igor Coretti, Kuret e Andrés Calatayud Segarra.

Immersi nella natura e accompagnati dai sapori genuini e generosi di una terra ricca e accogliente, gli studenti saranno i protagonisti anche dei concerti e delle manifestazioni organizzate per accompagnare dalla fase di studio alla fase esecutiva. I due concerti finali, per solisti e orchestra, si terranno infatti questa sera a Sicilì e domani a Morigerati.





Un’iniziativa molto importante e di grande prestigio e fascino per il nostro Comune – ha spiegato il sindaco Cono D’Elia – E’ facile organizzare serate per riempire le piazze, molto più difficile riempire le strutture ricettive. Questa esperienza, oltre a dare arte, cultura e bellezza ai nostri borghi, è significativa anche dal punto di vista delle presenze, quando ormai l’estate volge al termine. Inoltre, Sicilì sta facendo della musica il suo fiore all’occhiello”.

Le Masterclasses di Musica nei Borghi sono organizzate dall’Associazione Musicale “A. Vivaldi” di Sapri con il Comune di Morigerati, e in collaborazione con l’Associazione culturale Incontro.

– Paola Federico –





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*