Montesano: il Consiglio approva il Rendiconto di Gestione 2017. Voto contrario dell’opposizione Il consigliere Cozza: "Siamo fortemente preoccupati per la situazione economica dell'Ente"





































Si è tenuta ieri sera l’importante seduta di Consiglio comunale a Montesano sulla Marcellana.

All’ordine del giorno, l’approvazione del Rendiconto di Gestione 2017 che ha registrato l’unanimità da parte della maggioranza guidata dal sindaco Giuseppe Rinaldi e il voto contrario da parte dell’opposizione “Risveglio Civico”.

Il punto è stato relazionato dall’assessore al Bilancio Larocca dove è emerso un risultato di esercizio pari a 4 milioni di euro circa. In merito, il Rendiconto ha registrato anche il voto contrario della Commissione Bilancio precedentemente riunitasi.




“Ribadiamo la nostra preoccupazione – ha spiegato il consigliere Amanda Cozza – per il risultato di esercizio dove si sono persi circa 700mila euro. Inoltre è fortemente negativo l’avanzo di Bilancio con fatture ancora irrisolte e che pendono come una spada di Damocle con cifre debitorie”.

Fatture che, lo stesso sindaco Rinaldi ha ammesso che riguardano anche il fenomeno del randagismo dove si “sta lavorando alla risoluzione su più fronti”.

Lo stesso sindaco ha poi sottolineato come alcuni costi superiori riportati risultino a seguito della bonifica dei territori dall’amianto, a seguito del triste fenomeno dell’abbandono da parte di alcuni cittadini e che, inevitabilmente, si ripercuote sulle voci di Bilancio.

L’assise comunale ha poi votato la ricognizione del patrimonio comunale consistente in immobili privati che non risultano ancora comunali.

– Claudia Monaco –

 

 

 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*