Monte San Giacomo: tentano di truffare anziana fingendo di consegnare una busta da parte del figlio Vittima la madre del parroco don Agnello Forte. Il sindaco: "Attenzione ai nostri anziani"



















Tentano di truffare un’anziana donna e rimangono con un pugno di mosche.

È quanto accaduto nel primo pomeriggio di oggi, ai danni di un’anziana donna, madre del parroco di Monte San Giacomo don Agnello Forte.

La donna che abita nella casa canonica in Via Pietro Nenni, è stata avvicinata da due uomini che hanno tentato un approccio riferendo di avere una busta da parte del figlio e chiedendo di entrare in casa.





La donna non si è lasciata raggirare e dopo poco i due sono stati costretti ad allontanarsi. Al ritorno del figlio e dopo aver riferito quanto accaduto, don Agnello ha deciso di rivolgersi al Comando di Polizia Municipale e sporgere denuncia alla locale Stazione dei Carabinieri.

Dalla testimonianza, sembrerebbe trattarsi di due uomini mai visti prima in paese.

Sulla vicenda è intervenuto anche il sindaco Raffaele Accetta: “Ho provveduto ad informare anche sui social di prestare attenzione – riferisce ad Ondanews – è il canale più veloce per informare e mobilitarsi. Quanto accaduto è vergognoso, invito i cittadini a prestare attenzione soprattutto per gli anziani in questi giorni dedicati alle vacanze”.

 – Claudia Monaco –

















Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*