Monte Pruno Day 2017.La conferma, con i fatti, dell’impegno costante della Banca sul territorio Il 1° maggio doppio appuntamento della Banca Monte Pruno a Roscigno e Sassano











Il 2017, anno della svolta per la Banca Monte Pruno. Un anno caratterizzato oltre che dai successi registrati nel Bilancio d’Esercizio 2016 che registra un trend in crescita di un + 16% pari ad oltre 40 milioni di euro, anche e soprattutto dalla fusione per incorporazione con la ex BCC di Fisciano.

La giornata del 1° maggio 2017, inoltre, passerà alla storia per la ratifica dell’adesione al Gruppo Bancario di Cassa Centrale Banca.

Un Monte Pruno Day “storico”, quindi, quello che si svolgerà il 1° maggio prossimo che vedrà sul palco del Ristorante Montpellier di Sassano proprio il Direttore Generale di Cassa Centrale Banca Mario Sartori, che sarà intervistato assieme al Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese dal giornalista ed autore di Raiuno, Angelo Raffaele Amelio.

Il Monte Pruno Day partirà da Roscigno dove, presso la Sala delle Assemblee, si svolgerà, dalle ore 10.00, l’Assemblea dei Soci, nella quale, tra l’altro, verrà portato in approvazione il Bilancio d’Esercizio 2016, che contiene un utile lordo prossimo ai 5,3 milioni di euro, un dato eccezionale che conferma la grande capacità dell’azienda di creare valore.

L’evento pomeridiano, curato da Marianna Cafaro, vedrà anche gli interventi del Vice ­Direttore Generale Cono Federico e del Vice­ Direttore Area Mercato Antonio Pandolfo, i quali interverranno sull’analisi del presente e del futuro della Banca Monte Pruno. La presenza della nota conduttrice televisiva Veronica Maya, dell’attore Uccio De Santis e della Nientedimeno Swing Band completeranno un evento al quale, eccezionalmente, prenderanno parte anche tutti gli studenti del Liceo delle Scienze Umane e del Liceo Economico Sociale dell’Istituto di Istruzione Superiore “Pomponio Leto” di Teggiano, inseriti nel programma di formazione predisposto dalla Banca e dalla scuola nell’ambito dell’Alternanza scuola-lavoro.

Durante il Monte Pruno Day, infine, verranno consegnati anche gli Oscar Banca Monte Pruno, giunti alla seconda edizione, che mirano a premiare personalità del settore che si sono distinte per impegno e vicinanza nei confronti della Banca. Il 1° maggio, quindi, giornata per celebrare non soltanto i successi della Banca Monte Pruno ma anche per confermare, con i fatti e non con i proclami, un impegno costante sul territorio di competenza.

– redazione –




Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*