Macellazione di agnelli clandestina. Denunciato titolare di un’azienda zootecnica ad Atena Lucana Denunciato per lo stesso reato anche il titolare di un allevamento di San Gregorio Magno





































Durante la settimana che precede la Pasqua i Carabinieri Forestali hanno svolto controlli straordinari in diversi allevamenti di ovini e caprini in tutta la Campania.

Numerosi i controlli effettuati in tutte le province, sono stati sottoposti a delle verifiche 13.000 tra capi ovini e caprini, scoperti allevamenti abusivi, etichette false oltre a carne e latte privi di tracciabilità.

In particolare in provincia di Salerno i Carabinieri Forestali hanno controllato due aziende zootecniche ad Atena Lucana e a San Gregorio Magno.







In seguito ai controlli nelle due attività è stata scoperta la macellazione clandestina in corso. Per questo motivo i titolari di entrambe le aziende sono stati immediatamente denunciati e i capi di ovini e caprini macellati sono stati sequestrati.

A Novi Velia, inoltre, sono stati sequestrati 11 agnelli in un allevamento nella zona montana del paese per macellazione clandestina e mancata vigilanza sanitaria. Il tutto è avvenuto nell’ambito di un controllo dei Carabinieri Forestali volto ad accertare la tracciabilità delle carni.

– Chiara Di Miele –

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*