L’Associazione Internazionale “Joe Petrosino” incontra la comunità italiana a Washington D.C.























L’Associazione Internazionale “Joe Petrosino” di Padula, rappresentata dal presidente Vincenzo Lamanna, dal vicepresidente Vincenzo Petrizzo e dai sostenitori Cav. Raffaele Alberto e Giuseppe Pinto, ha incontrato la comunità italiana a Washington D.C., presso il Centro Socioculturale di Casa Italiana.

Per l’occasione, il parroco Ezio Marchetto ha celebrato una messa in suffragio di Joe Petrosino nella chiesa del Santo Rosario della Madonna di Pompei.

La delegazione di Padula, insieme alle associazioni italiane dell’area metropolitana di Washington D.C., si sono recate al monumento nazionale dei caduti delle forze dell’ordine, dove il nome di Joe Petrosino è stato scolpito in una lastra di marmo, a testimonianza del suo eroismo.






Tutto ciò è avvenuto alla presenza di Melo Cicala, commissario negli Usa dell’Associazione Italiana Tutela Emigranti e Famiglie, di Giovanni Sciannameo, membro di Casa Italiana, e del Giudice Senior Francesco Isgro, del Dipartimento Giustizia di Washington D.C.

– Chiara Di Miele –

 

 

 



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*