La Sezione Arbitri di Sala Consilina festeggia 40 anni. A Padula il convegno con i vertici nazionali Appuntamento il 13 febbraio con "Arbitro, scuola di vita 2.0"





























Per festeggiare la ricorrenza del 40esimo anniversario della Sezione Arbitri di calcio di Sala Consilina istituita con delibera del Consiglio centrale direttivo dell’AIA il 4 febbraio 1978, scelta fortemente voluta dal presidente fondatore e attuale onorario della sezione salese, l’arbitro benemerito Antonio Parrella, ha deciso nel corso di una riunione del Consiglio direttivo di realizzare una raccolta di storie, esperienze e vissuti attraverso le testimonianze degli associati del passato e quelli attuali, per celebrare al meglio l’evento.

Nei mesi che hanno preceduto questa data così significativa per il mondo arbitrale della sezione valdianese è stato compiuto un lavoro certosino per riuscire a mettere insieme i 40 anni di attività arbitrale della sezione. Una sezione quella di Sala Consilina che nel corso di questi quattro decenni ha espresso sempre valori importanti, a partire dal primo arbitro approdato negli organici nazionali, Salvatore Russo, oggi valido componente del settore tecnico e attualmente in forza alla sezione di Sapri, fino ad arrivare ai giorni nostri che vedono la presenza di ben 5 arbitri e un assistente nei ruoli nazionali. Tra questi da segnalare uno alla Can Pro, uno alla Can D, tre alla Can 5 e il fiore all’occhiello è rappresentato dalla presenza di un assistente alla Can B che ha anche esordito nella massima serie.

La sezione AIA di Sala Consilina non è solo arbitrare le gare di calcio, ma negli ultimi anni è divenuta anche un punto fermo nell’ambito della vita sociale per l’intero comprensorio valdianese. Vanto della sezione è senz’altro la visita in udienza al Vaticano con consegna della divisa ufficiale a Papa Francesco, senza trascurare le tante iniziative di volontariato e solidarietà portate aventi con convinzione. L’augurio che gli arbitri con in testa il presidente in carica Gianpiero Cafaro, ma non solo, si fanno è che la sezione di Sala Consilina, dopo aver tagliato questo significativo traguardo di 40 anni di attività, possa continuare ad essere foriera di altri traguardi sempre più prestigiosi non solo in ambito sportivo ma di continuare a mettersi in evidenza anche in quello sociale per la crescita dell’intero territorio valdianese.





Intanto per celebrare al meglio l’importante traguardo tagliato martedì 13 febbraio presso la Certosa di Padula, si terrà un evento a tema, “Arbitro, scuola di vita 2.0”. Sono previsti interventi del presidente della Figc Campania Salvatore Gagliano, del presidente regionale degli arbitri, Virginio Quartuccio e del vice presidente nazionale dell’AIA Narciso Pisacreta.

– Gerardo Lobosco –

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*