La giornalista di Santa Marina Biagina Grippo parla a “La Vita in Diretta” della sindrome del figlio "Mi sono iscritta all'Università per poter aiutare Francesco, affetto dalla sindrome di Asperger"

































È una storia caratterizzata da un profondo amore materno e da solidi legami familiari quella che oggi pomeriggio Biagina Grippo, nota giornalista di Santa Marina, nel Golfo di Policastro, ha raccontato negli studi di Raiuno nel corso del talk pomeridiano “La Vita in Diretta“.

Francesco, il figlio 14enne di Biagina e del sindaco di Santa Marina, Giovanni Fortunato, soffre della sindrome di Asperger, una forma di autismo che gli crea qualche disagio ma che non impedisce al giovanissimo ragazzo di poter frequentare l’Istituto Alberghiero e sognare di diventare un bravo cuoco.

Nonostante le difficoltà incontrate dopo la scoperta della sindrome, alcuni atti di bullismo subiti a scuola e i comprensibili attimi di sconforto, la giornalista non si è persa d’animo e ha ripreso a studiare proprio per aiutare ancor meglio suo figlio.






Mi sono iscritta alla facoltà di Scienze dell’educazione e della formazione – ha raccontato a Marco Liorniper essere più preparata nel dare supporto a Francesco ma anche per aiutare i genitori che, come noi, si trovano a dover convivere con la stessa problematica“.

Francesco è un ragazzo dolce, simpatico, attivo e molto legato a mamma Biagina e a papà Giovanni oltre che al fratello maggiore Pasquale. Proprio quest’ultimo, durante la trasmissione, ha rilasciato un’intervista in cui ha messo in risalto la grande forza della madre che, in studio, ha apprezzato commossa le dolci parole del primogenito.

– Chiara Di Miele –

 





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*