La Banca Monte Pruno dona il tabellone elettronico alla Piscina Comunale “Michele Riviello” di Potenza Michele Albanese:"Proseguiremo sulla strada dell'attenzione agli impianti sportivi comunali"































 

Altra iniziativa concreta di vicinanza della Banca Monte Pruno a favore della Città di Potenza e degli sportivi che utilizzano gli impianti comunali. Nel pomeriggio di ieri, infatti, presso la Piscina Comunale “Michele Riviello” è stato ufficialmente consegnato alla Città un nuovo strumento che consentirà di migliorare questa struttura dedicata a chi pratica il nuoto.

La donazione di un tabellone elettronico, presso la piscina nel quartiere di Montereale, rientra nell’ampia e consolidata collaborazione tra Banca Monte Pruno e Comitato + Sport. Si tratta della terza azione concreta rientrante nel progetto di miglioramento degli impianti sportivi comunali.






Oltre alla Piscina “Michele Riviello” sono stati presi in considerazione dalla Banca Monte Pruno e dal Comitato + Sport, tra gli altri, la Palestra di via Roma con una pedana e la Palestra Caizzo, presso il Rione Lucania, con un altro tabellone elettronico.

Alla consegna ufficiale del nuovo tabellone erano presenti il Presidente della Federazione Italiana Nuoto (FIN) Basilicata Roberto Urgesi, i Consiglieri della FIN Basilicata Santarsiero, Ostuni e Pappalardo con il segretario Marchetta, il Presidente del Comitato + Sport Giovanni Salvia, il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese, il Vice-Presidente Antonio Ciniello, il Vice-Direttore Area Mercato Antonio Pandolfo, il Preposto di Potenza Michele Landolfi ed il Responsabile della Segreteria di Direzione Antonio Mastrandrea.

La volontà comune è stata quella di dotare questa importante struttura cittadina, utilizzata oltretutto anche da tanti bambini, di un’attrezzatura moderna che la potenzia nel suo complesso.

Con la Palestra Riviello – ha affermato il Direttore Generale della Banca Monte Pruno Michele Albanese – facciamo un ulteriore passo nell’ambito di questo ambizioso percorso dedicato alle strutture comunali potentine. Siamo orgogliosi di dare questo sostegno, insieme al Comitato +Sport, a strutture che ospitano tanti cittadini e bambini felici di vedere attenzione nei loro confronti. Proseguiremo su questa strada perché riteniamo di dover riconsegnare al territorio la fiducia che lo stesso, quotidianamente, concede a noi”.

– Chiara Di Miele –

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*