Tragico incidente stradale, ieri pomeriggio, a Bisceglie, in provincia di Barletta-Andria-Trani, in Puglia.

A perdere la vita Maria Dorotea Di Sia, 26enne nata a Battipaglia, originaria di Santa Marina. Nell’impatto sono rimaste ferite altre tre persone: si tratta di due fratelli biscegliesi di 45 e 28 anni (il più giovane, Pantaleo Mauro D’Addato, era il fidanzato della ragazza) ed un loro amico 26enne.

I quattro erano a bordo della stessa auto, un’Audi A6 quando, per cause in corso di accertamento, il mezzo si è schiantato contro il pilastro in muratura di una villa in costruzione. Per la ragazza, che si trovava sul sedile anteriore, non c’è stato nulla da fare: è morta sul colpo. Gravi le condizioni degli altri tre occupanti della vettura. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Locale, i carabinieri, i Vigili del fuoco e gli operatori del 118.

Maria Dorotea, studentessa all’accademia delle Belle Arti di Brera a Milano, era conosciuta nel Vallo di Diano poiché alcuni suoi parenti abitano a Sala Consilina ed ha frequentato il Liceo Artistico di Teggiano fino all’anno scolastico 2006-2007.

I funerali saranno celebrati domani, alle ore 16.00, presso il Duomo di Policastro Bussentino.

– redazione –


 

 

Commenti chiusi