Inaugurato a Vietri di Potenza il “Parco giochi del Sole” nei giardini comunali di piazza dell’Emigrante

































E’ stato inaugurato a Vietri di Potenza il “Parco giochi del Sole” nei giardinetti comunali in piazza dell’Emigrante.

L’area dedicata ai bambini ospita tredici giochi, dieci panchine, illuminazione a led ed è videosorvegliata. Si tratta di una vera e propria riqualificazione dell’area grazie alla conclusione dei lavori per un importo complessivo di 100mila euro.

Il parco giochi è stato realizzato con un finanziamento della Regione Basilicata nell’ambito del “Bando misura 7 sottomisura 7.4, investimenti per la creazione, modernizzazione ed estensione dei servizi di base per le popolazioni rurale” (PSR 2014/2020), approvato dalla Giunta regionale nel settembre 2016. Successivamente l’ex amministrazione comunale ha partecipato al bando con il progetto poi approvato.






Il parco giochi, fruibile anche ai portatori di handicap, doveva nascere nei pressi del rione Santa Domenica, ma l’attuale amministrazione comunale ha però pensato di apportare delle modifiche e cambiare la location, spostandolo nel centro abitato, area ritenuta più fruibile e frequentata dai bambini.

Questo – ha dichiarato il sindaco Christian Giordano deve diventare un luogo di pace e tranquillità per bambini e famiglie. Mettiamo a disposizione dei bambini uno spazio nuovo, recuperiamo uno spazio che stava andando perduto ed era diventato un luogo anche poco gradito per alcuni versi. Grazie a tutti coloro che si sono adoperati per la realizzazione di questo parco giochi”.

Dopo il taglio del nastro ad opera di una bambina insieme al sindaco e al vice Antonio Russo, la benedizione da parte di padre Tommaso Luongo e l’invasione dei bambini, che hanno subito riempito ogni spazio e dato sfogo al loro divertimento.

– Claudio Buono –

  





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*