Imbocca una strada chiusa al traffico e resta bloccato. Disavventura per un autotrasportatore a Balvano























camion-bloccato-SP51-2 camion-bloccato-SP51-1

Prima ha imboccato una strada chiusa al traffico, poi, dopo poco più di tre chilometri, si è ritrovato di fronte a tre grossi blocchi di cemento e ha dovuto fermare la sua marcia.

Disavventura per un autotrasportatore casertano, che era diretto alla zona industriale di Balvano per effettuare un carico di prodotti. L’uomo, che ha raccontato di aver seguito il percorso indicato dal Tom Tom, ha imboccato la “Strada Provinciale 51”, ai confini tra Vietri di Potenza e Balvano ma in territorio balvanese. Strada, come ampiamente indicato da molti segnali, del tutto interdetta al traffico da una decina di giorni, a causa di una caduta massi.







L’uomo ha comunque imboccato la strada, riuscendo a passare anche tra alcuni blocchi in cemento, forse spostati già da qualche altro mezzo. Qualche danno al mezzo e poi la marcia è continuata per un altro po’, fino a quando di fronte l’autotrasportatore ha incrociato tre grossi blocchi in cemento e non ha potuto fare altro che fermarsi e chiedere aiuto.

Così sul posto sono giunti i Carabinieri della Stazione di Balvano, che hanno elevato un verbale per il mancato rispetto della segnaletica, personale della Provincia di Potenza e i Vigili del Fuoco del Comando Provinciale di Potenza, che con una gru hanno rimosso i blocchi e consentito il passaggio al mezzo pesante, impossibilitato a tornare indietro e fare manovre.

– Claudio Buono –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*