Il Liceo Artistico “Pomponio Leto” di Teggiano protagonista a “I tesori nascosti della Campania” 































Liceo artistico Pomponio Leto e Tesori della CampaniaIl Liceo Artistico “Pomponio Leto” di Teggiano protagonista dell’iniziativa “I tesori nascosti della Campania” che si è svolta ieri sull’intero territorio della Regione, promossa dalla rete dei Licei Artistici della Campania e fortemente sostenuta direttamente dal Direttore dell’Ufficio Scolastico Regionale Luisa Franzese.

Gli studenti del Liceo Artistico di Teggiano hanno esposto i loro lavori nel chiostro dell’ex Convento della Santissima Pietà riscuotendo grandissimo successo e ricevendo inaspettatamente anche la visita dell’ex Ministro dell’Agricoltura, il senatore Michele Pinto.

Il progetto inter-istituzionale vede il coinvolgimento dei Licei Artistici Campani, costituitisi in rete con l’obiettivo di conoscere alcuni tra i più interessanti siti culturali, archeologici ed artistici della Regione Campania, valorizzando così anche la specifica formazione dell’indirizzo superiore.






Soddisfatto del successo dell’iniziativa, il Dirigente scolastico Rocco Colombo: “Il primo ringraziamento va al nostro Direttore Luisa Franzese – ha dichiarato – che ha fortemente voluto la costituzione della rete dei Licei Artistici della Campania e, visto il grande successo registrato nella giornata di ieri sull’intero territorio regionale, siamo sempre più convinti, noi dirigenti scolastici, che la strada sia quella giusta nell’ottica della valorizzazione delle bellezze artistiche della nostra Regione verso le quali i nostri studenti dei Licei Artistici sono sicuramente in grado di dare il loro magnifico contributo, pronti ad assumersi l’incarico di diventare cittadini consapevoli e custodi dei tesori nascosti  della Campania”.

– redazione –

Liceo aertistico Pomponio Leto e tesori della Campania (2) Liceo artistico Pomponio Leto e Tesori della Campania (3)

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*