Il culto del Crocifisso a San Pietro al Tanagro. Storia di un profondo legame tra i fedeli e il Santo Su Ondanews tre appuntamenti che ripercorrono la tradizione dell'antico culto





























Il sentimento devozionale che il popolo di San Pietro al Tanagro nutre verso il Crocifisso e la Madonna Addolorata è qualcosa di molto profondo e ha radici antiche.

Allo scopo di far conoscere quella che è la tradizione del culto del Crocifisso a San Pietro al Tanagro e per mantenere vivo il ricordo nel tempo, affinché soprattutto le nuove generazioni possano mantenere un contatto con la loro terra e la loro cultura, la redazione di Ondanews ha deciso di ripercorrere in tre appuntamenti, a partire dal prossimo weekend, la storia del culto, tenendo conto delle origini, delle feste sacre e di come il culto si è tramandato nel tempo.

Per la stesura di questo approfondimento si è resa necessaria la testimonianza del parroco, don Franco Maltempo, e dello storico Nicola Spinelli.





A Nicola Spinelli va un ulteriore ringraziamento in quanto ha fornito alla redazione il materiale fotografico necessario ed è inoltre a autore dei libri che ci siamo apprestati a consultare, “La festa del Crocifisso a San Pietro al Tanagro nel centenario dell’istituzione 1899-1999” e “Devozione di un popolo. San Pietro al Tanagro e il SS. Crocifisso”.

Fonte preziosa per il reperimento delle foto è stato anche il gruppo facebook “Sei di San Pietro se…”.

– Annamaria Lotierzo –

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*