Il colore rosso, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, protagonista della 26^ Strateggiano





















strateggiano-2018-1Il colore rosso, simbolo della lotta contro la violenza sulle donne, è stato il protagonista della 26^ edizione della “Strateggiano”, la tradizionale passeggiata ecologica che ogni anno vede centinaia di cittadini percorrere le vie delle frazioni di Teggiano.

La manifestazione, organizzata con cura e dedizione dalla locale Pro Loco, patrocinio del Comune di Teggiano e delle ACLI Salerno, quest’anno ha avuto l’obiettivo di sensibilizzare tutta la popolazione sul delicato tema della lotta contro ogni forma di violenza nei confronti delle donne.

320 i partecipanti, tra grandi e piccini, che si sono ritrovati alle 8.00 come di consueto nella frazione di Pantano per la registrazione e, dopo i saluti del vice sindaco di Teggiano, Luigi Morello, e il conto alla rovescia del presidente della Pro Loco, Biagio Matera, hanno percorso i 13 km previsti.







Lungo il percorso tanti volontari sono stati impegnati nei punti di ristoro per offrire ai partecipanti dell’acqua, un te, una mela, ma anche un po’ di dolcezza con i cornetti della Pasticceria D’Elia. La manifestazione ha inoltre visto la collaborazione, tra gli altri, dei sanitari del 118, della Protezione Civile, della Polizia Municipale e dei Carabinieri della Stazione di Teggiano.

L’evento è poi proseguito alle 16.30, sempre nella frazione di Pantano, con l’estrazione dei premi per tutti i partecipanti, messi in palio dai tanti esercizi commerciali del posto.

– Paola Federico –

strateggiano-2018-8 strateggiano-2018-5 strateggiano-2018-6

strateggiano-2018-2 strateggiano-2018-3 strateggiano-2018-4



















Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*