I Carabinieri Forestali scoprono e sequestrano 52 piante di cannabis nei boschi a Vietri di Potenza































 

Ancora un sequestro di droga nel potentino. Questa volta sono ben 52 le piante di cannabis sequestrate a Vietri di Potenza da parte dei Carabinieri Forestali della locale Stazione.

I militari hanno scoperto le piante tra la vegetazione e ben nascoste tra gli spazi lasciati liberi a causa del taglio del bosco, in contrada Iacanella, in un’area di montagna a pochi passi da contrada Montagna.






Il rinvenimento da parte dei Carabinieri Forestali è avvenuto a seguito dei servizi di controllo predisposti sul territorio. Una volta scoperte, i militari hanno segnalato alla Procura della Repubblica di Potenza, e il magistrato di turno ha provveduto a disporre l’espiantamento e il sequestro delle piante, che si trovano a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del trasferimento al Laboratorio di Analisi Sostanze Stupefacenti.

Si tratta di 52 piante di marijuana in vario stato vegetativo, piantate da circa tre mesi. La loro altezza varia da 1,50 metri a 2 metri. Il lavoro di indagine dei Carabinieri Forestali sta continuando per individuare i responsabili della piantagione. Le piante non erano concentrate tutte in un luogo ma su diversi appezzamenti di terreno, seppur concentrate in un’area di pochi metri quadrati.

– Claudio Buono-





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*