Grande successo a Contursi Terme per il convegno “Emigrazione, storia e storie”

































Grande successo, ieri sera, per il convegno sul tema “Emigrazione, storia e storie”, svoltosi presso la sala delle Conferenze del Comune di Contursi Terme. Tantissime, infatti, sono state le persone che hanno partecipato all’evento, promosso oltre che dal Comune di Contursi, anche dall’UNLA, dall’Associazione “Buccinesi nel mondo” e dall’Asmef (Associazione Mezzogiorno Futuro che pone forte attenzione alla storia dell’emigrazione italiana).

Coordinati dal direttore editoriale di Ondanews Rocco Colombo, i lavori sono iniziati con i saluti istituzionali dell’assessore alla Cultura al Comune di Contursi Gerarda Forlenza e del Dirigente Unla Gerardo Sano. Prima dell’intervento del sindaco Alfonso Forlenza, è stato proiettato un video riferito alla storia di Antonio e Graziella per i quali l’emigrazione ha rappresentato una svolta nella loro vita, sfociata addirittura nel matrimonio. Una vera e propria storia d’amore che ha commosso tutti i presenti in sala.

Dopo l’intervento del sindaco è seguita un’appassionata disamina del fenomeno migratorio proposta dallo storico Franco Pignata mentre Angelo Imbrenda ha dato il suo importante contributo alla riflessione sull’emigrazione, presentando i suoi libri “La ‘Mericana” e “L’Europa siamo noi”.






I lavori sono stati conclusi dal Presidente dell’Asmef Salvo Iavarone che, nel suo intervento, ha sottolineato l’importantissimo contributo dato alla valorizzazione dell’immenso patrimonio costituito dagli Italiani all’estero dalla Banca Monte Pruno diretta da Michele Albanese oltre che da vari enti, dalla Regione Campania e dal Ministero per gli Affari Esteri.

L’evento si è concluso con la consegna di una pergamena con in calce la firma del sindaco Alfonso Forlenza e del Dirigente Unla Gerardo Sano a Rogier Willems, un olandese di Amsterdam che, dopo essere stato ospite nel 1980 a Contursi grazie ad una borsa di studio, non si è mai più staccato dalla comunità contursana, con la quale, nonostante siano passati 38 anni, continua ad avere un rapporto vivo e mai dimenticato.

È stata una serata fantastica – ha detto al termine della manifestazione il primo cittadino – impreziosita dalla presenza di tantissime personalità e, soprattutto, di tantissimi nostri concittadini che hanno colto l’occasione di riabbracciare un nostro cittadino acquisito, che risponde al nome di Rogier Willems verso il quale tutti noi nutriamo un affetto profondo”.

Presente all’evento anche il sindaco di Buccino Nicola Parisi ed il neo eletto presidente dell’Ente Foce Sele -Tanagro, vice sindaco di Contursi Antonio Briscione.

– redazione –

 

























Un commento

  1. Bella serata …. I Teoresi presenti, soventi… hanno gradito … bravo Gerardo Sano per il suo coinvolgente impegno culturale e sociale … alla prossima . Un caro saluto all’amico Gianluca Sguaccio, ragazzo in gamba, di spessore culturale da tenere di piu’ in visibile considerazione …

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*