Gli escursionisti del Club Alpino Italiano alla scoperta delle meraviglie naturalistiche di Sanza



































Entra nel vivo la collaborazione tra l’Amministrazione comunale di Sanza guidata dal sindaco Vittorio Esposito ed il CAI (Club Alpino Italiano).

Ieri l’arrivo di 50 escursionisti che, condotti dalle guide CAI, tra cui i tre volontari di Sanza, Vincenzo Scelta, Mariaconcetta Laveglia e Stefania Bianco, hanno effettuato l’escursione sul Sentiero della Fede che dal borgo antico di Sanza, dopo oltre quattro ore, per sentieri di montagna, giunge sulla vetta del Monte Cervato, a quota 1898.

Grande entusiasmo per questa prima esperienza escursionistica che ha testato l’efficienza del sistema di accoglienza turistica locale. Un paesaggio mozzafiato ha accolto gli escursionisti giunti in pullman dalla Lombardia.







“Sono questi i primi risultati interessanti della proficua collaborazione che abbiamo inteso instaurare con il CAI – ha affermato il sindaco Vittorio Esposito – il nostro lavoro di promozione turistica comincia a restituire i primi importanti risultati. Possiamo vivere di turismo e di agricoltura di qualità, questa la nostra visione strategica per il futuro”.

– Claudia Monaco –

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*