Fuggono all’alt della Polizia, gettando l’hashish dal finestrino. Arrestati 3 giovani di Battipaglia



















Ieri gli agenti della Polizia di Stato appartenenti al Commissariato di Pubblica Sicurezza di Battipaglia hanno arrestato tre giovani battipagliesi ritenuti responsabili di detenzione al fine di spaccio di sostanza stupefacente in concorso.

Uno dei tre arrestati, il 22enne F.D., era seguito da alcuni giorni dai poliziotti perché sospettato di spacciare droga, avendo percorso più volte la S.S.19 a bordo della sua auto in direzione Campagna, probabile località di rifornimento. Durante uno di questi viaggi, i poliziotti hanno intimato l’alt all’auto di F.D., che era a bordo con altri due giovani, il 19enne G.D.D. e il 20enne S.S., ma F.D. ha tentato la fuga accelerando repentinamente.

Dopo un breve inseguimento durante il quale i passeggeri hanno lanciato dal finestrino due involucri, l’auto è stata bloccata dagli agenti e i giovani sono stati perquisiti.






Il recupero dei due involucri lanciati dal finestrino ha consentito ai poliziotti di accertarne il contenuto, consistente in circa 200 grammi di hashish.

I tre sono stati poi condotti nelle loro abitazioni agli arresti domiciliari, su disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del giudizio direttissimo previsto per oggi.

– Chiara Di Miele –























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*