Forti emozioni e partecipazione a Teggiano per i festeggiamenti del Patrono San Cono



































 

Una mattinata ricca di emozioni per tutti i fedeli che si sono ritrovati nel centro storico di Teggiano per i festeggiamenti in onore di San Cono, patrono della cittadina e di tutta la Diocesi di Teggiano-Policastro.

Solitamente celebrata il 3 giugno, quest’anno i tanti devoti del Santo patrono si sono riuniti con un giorno di ritardo per lasciare spazio, nella giornata di ieri, al Corpus Domini che ha visto tanti bambini vestiti da angioletti e paggetti passeggiare per le strade del centro storico.






Quasi da tradizione non è mancata anche quest’anno la pioggia che però non è riuscita a fermare i cittadini che hanno riempito la Cattedrale per la celebrazione della Santa Messa, presieduta da S.E. Mons. Antonio De Luca, Vescovo della Diocesi di Teggiano-Policastro, e che hanno poi preso parte alla processione guidata da numerose donne che camminando a piedi nudi esprimono la loro devozione verso San Cono.

I festeggiamenti continueranno in serata con l’accensione delle tradizionali luminarie e a mezzanotte si chiuderanno con i fuochi pirotecnici.

– Paola Federico –

  

























Un commento

  1. Viva San Cono in tutto il mondo! Anche il Club di San Cono di Brooklyn si associa a tutti i devoti di San Cono a Teggiano e nel mondo intero, e condivide i piu cari auguri a tutti gli amici vicini e lontani.

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*