Entra nell’area manutenzione dell’ospedale di Polla e sfascia una porta. Denunciato





































Entra nell’area manutenzione in piena notte e sfascia una porta. E’ quanto accaduto la notte scorsa presso l’ospedale “Luigi Curto” di Polla dove un uomo residente nel Vallo di Diano è entrato nell’area riservata al personale tecnico e, dopo una breve discussione, è andato in escandescenze sfasciando la porta.

Sul posto, allertati dai tecnici, sono giunti i Carabinieri della Compagnia di Sala Consilina che hanno provveduto ad allontanare l’uomo.

Il Direttore Sanitario Luigi Mandia ha sporto denuncia nei confronti del 40enne per danneggiamento di cose. Secondo indiscrezioni, l’uomo si sarebbe recato sul posto per chiedere lavoro alla ditta incaricata alla manutenzione ospedaliera.







– Claudia Monaco –































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*