Emozioni per i disabili del San Carlo di Potenza per la visita del campione di ciclismo Pozzovivo Il dottor Gatto di Vietri di Potenza: "lo sport è una guida sana nei giorni buoni e cattivi della vita"



































pozzovivo-san-carlo-potenza-2Emozione nella palestra per le attività di riabilitazione per i giovani disabili, che svolgono pratica sportiva all’Ospedale San Carlo di Potenza, per la visita del campione di ciclismo Domenico Pozzovivo, lucano, corridore del team AG2R La Mondiale.

Lo scalatore di corse a tappe è stato accolto dai giovani disabili sulle note di “Vai Pozzovivo grande campione”.

Presente il dott. Gennaro Gatto, fisiatra di Vietri di Potenza e referente del progetto “Lo sport attraverso i sensi”.








Grazie a Pozzovivo per la visita a questo meraviglioso gruppo – ha sottolineato il dott. Gatto – Quando inizia la salita, allora non puoi nasconderti, e bisogna uscirne fuori. Spesso la malattia è un pugno che fa saltare tutti i piani, ed è proprio da questo caos e disintegrazione che cerchiamo, anche con questo progetto, di ridare un senso e un’integrazione a chi non sempre è fortunato. E lo sport è una guida sana nei giorni buoni e cattivi della vita”.

Durante l’incontro sono state numerose le domande che i giovani disabili hanno rivolto a Pozzovivo, anche di natura tecnica e sull’allenamento ciclistico. Non è mancato uno scambio di omaggi tra le parti, con i ragazzi che hanno regalato anche una ruota e con Pozzovivo che ha ricambiato con una maglia autografata.

– Claudio Buono –

pozzovivo-san-carlo-potenza-3 pozzovivo-san-carlo-potenza-1 Pozzovivo-san-carlo-potenza-4





































Scrivi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*