Due volontari lucani della Croce Rossa Italiana al “Mediterranean Youth Camp Atlantis” in Spagna Si tratta di Rocco Macellaro e Ludovica Ricotta





































Volontari Basilicata Croce Rossa 2Due giovani lucani, Rocco Macellaro di Vietri di Potenza e Ludovica Ricotta di Potenza, volontari della Croce Rossa Italiana, hanno rappresentato l’Italia e i giovani della CRI al “Mediterranean Youth Camp Atlantis”, che si è tenuto a Malaga.

Una grande ed importante esperienza internazionale per i due, che hanno partecipato all’evento insieme alle delegazioni provenienti da ventidue Stati. Nei giorni in terra andalusa, i volontari si sono confrontati sul tema della promozione della cultura dello sviluppo sostenibile in materia di educazione e rispetto ambientale, partecipando a workshop che hanno dato modo di acquisire tecniche che al rientro in Italia diverranno risorse anche per gli altri colleghi volontari, e per le tante attività che i giovani della CRI svolgono quotidianamente.

L’evento annuale è voluto dal Centro per la Cooperazione nel Mediterraneo, ed è organizzato dalla Croce Rossa Spagnola.




Per i due (Ricotta fa parte del Comitato di Potenza e Macellaro del gruppo di Vietri) si è trattata, come hanno sottolineato, “di una importante occasione di crescita, anche perché si tratta di un evento in cooperazione internazionale. E’ stata una esperienza bellissima anche per gli argomenti trattati e per le nozioni ricevute, un grazie va al comitato nazionale, regionale e locale per l’opportunità data e per la fiducia”.

I due volontari sono intervenuti spiegando, tra le tante cose, anche le attività svolte in Basilicata. Soddisfazione per la partecipazione dei due volontari è stata espressa anche da Francesca Ligi (referente alla cooperazione internazionale dei Giovani) e da Fabiola Tortorelli (rappresentante regionale della CRI Giovani).

-Claudio Buono-

Volontari Basilicata Crice rossa 3 Volontari Basilicata Croce Rossa





























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*