Due studenti del Liceo Scientifico di Teggiano selezionati per i corsi sulla Fisica Moderna ad Udine Si tratta di Simone Paternoster e Giovanni Rocco Trotta



































Due studenti del Liceo Scientifico “Pomponio Leto” di Teggiano hanno superato la selezione per partecipare, nel prossimo mese di luglio, alla Scuola Estiva Nazionale per Studenti sulla Fisica Moderna, presso l’Università di Udine.

Un risultato prestigioso per il Liceo Scientifico di Teggiano, considerato che sono soltanto 30 gli studenti su tutto il territorio nazionale, che avranno la possibilità di vivere questa straordinaria esperienza. Si tratta di Simone Paternoster e di Giovanni Rocco Trotta, entrambi frequentanti la classe quarta del Liceo Scientifico delle Scienze Applicate di Teggiano. Assieme ad altri due loro colleghi, residenti nelle province di Napoli e di Benevento, rappresenteranno la Campania nell’ambito del progetto “Innovazione e Didattica in Fisica ed Orientamento del Piano Lauree Scientifiche”, realizzato dall’Unità di Ricerca in Didattica della Fisica dell’Università degli Studi di Udine.

La partecipazione a questi prestigiosi corsi, tenuti da luminari nel campo della Fisica, tra cui David Sokoloff, professore dell’Oregon State University negli Stati Uniti, Andrea Vacchi, responsbile delle più avanzate ricerche internazionali sui rivelatori X, il fisico teorico Sebastiano Sonego, Paolo Giannozzi, fisico teorico della Materia Condensata, consentono ai 30 studenti che hanno superato le selezioni la possibilità di seguire percorsi di apprendimento su argomenti di Fisica Moderna, quali Meccanica e Quantistica, Fisica della Materia e Superconduttività, con attività sperimentali.






La partecipazione alle attività sarà preceduta da una cena di gala, con gli scienziati del Centro Internazionale di Fisica Teorica a Miramare di Trieste.

– redazione –

 

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*