Due imbarcazioni in difficoltà a largo del mare di Agropoli. Soccorse 8 persone dalla Guardia Costiera



























Il primo weekend caldo d’estate si conclude con due attività di soccorso simultanee portate prontamente a termine dai militari dell’Ufficio circondariale marittimo – Guardia Costiera di Agropoli, diretto dal Tenente di Vascello Giulio Cimmino.

Nel tardo pomeriggio di oggi sono giunte richieste di soccorso da parte degli equipaggi di due imbarcazioni in difficoltà nelle acque affacciate al litorale di Agropoli. Nel primo caso si trattava di una barca, di circa 7,5 metri di lunghezza, che nei pressi di punta Tresino si è fermata per un’avaria agli organi di propulsione. La motovedetta Search And Rescue “ogni tempo” CP 855 in pochi minuti ha intercettato l’unità e ha condotto i due naufraghi in porto.

Contemporaneamente, nei pressi di Baia Trentova, a pochissima distanza dagli scogli e dai fondali bassi, la motovedetta CP 708 ha soccorso la seconda imbarcazione, di circa 5 metri, con a bordo 6 persone. La barca, colpita da un’avaria all’apparato motore, è stata assistita fino all’ormeggio. Le persone soccorse erano impaurite ma in buono stato di salute.







– Paola Federico –



























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*