Dramma a Battipaglia. 48enne ritrovato morto in casa per il freddo e la fame

























E’ stato trovato nella sua abitazione senza vita Claudio Apostolico, un 48enne di Battipaglia che sembrerebbe essere morto per assideramento e deperimento organico.

Come riporta il quotidiano Il Mattino, il cadavere dell’uomo è stato ritrovato dalla Polizia nella serata di domenica in una palazzina di via Leopardi. Da giorni non si avevano notizie di Claudio e i vicini hanno chiesto l’intervento dei poliziotti che sono riusciti ad entrare nell’appartamento e hanno fatto la drammatica scoperta.

La salma del 48enne è stata poi trasportata all’ospedale “Santa Maria della Speranza” dove il medico legale ha effettuato l‘esame esterno. Sembrerebbe, dunque, che tra le cause principali del decesso ci siano l’assideramento e il deperimento.






L’uomo, infatti, viveva in un grave stato di indigenza, senza energia elettrica e con scarse scorte di cibo.

– Chiara Di Miele –



























Un commento

  1. Pasquale lombardi says:

    Prima gli immigrati
    Italia che nazione di merda

Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*