Donna trovata morta sulla spiaggia a Capaccio. A “Chi l’ha visto?” la foto degli orecchini che indossava





































Ancora poche le notizie in merito all’identità della donna trovata senza vita giovedì mattina da un gruppo di studenti sulla spiaggia di Capaccio Paestum in località Torre di Mare. Dopo l‘autopsia che ha escluso l’omicidio come causa della morte, gli inquirenti hanno chiesto l’aiuto della trasmissione di Raitre “Chi l’ha visto?” per riuscire ad identificarla diffondendo su scala nazionale la foto degli orecchini indossati dalla sventurata.

La donna, senza documenti o telefono cellulare, ha un’età apparente tra i 25 e i 40 anni, era alta circa 1,65, di carnagione chiara, con capelli scuri di lunghezza media. Secondo il medico legale il corpo è rimasto in acqua non più di 72 ore.

Al momento del ritrovamento sulla spiaggia indossava un giubbino nero in materiale sintetico senza marca, con fodera interna strappata all’altezza delle spalle, una maglietta a fantasia a maniche lunghe e a girocollo taglia M, dei leggins elasticizzati taglia L color vinaccia di marca “Piazza Italia”, stivaletti neri numero 39 con cerniera laterale, un paio di calzini tipo gambaletti neri, un reggiseno e slip neri senza marca, quest’ultimo con una decorazione frontale raffigurante due uccellini e un paio di orecchini mostrati nella foto nel corso di un appello lanciato dal programma condotto dalla giornalista Federica Sciarelli.







Le impronte digitali non sarebbero rilevabili a causa della permanenza del corpo in acqua per molte ore. Sul ritrovamento stanno indagando i Carabinieri della Compagnia di Agropoli guidati dal Capitano Francesco Manna. 

– Chiara Di Miele –


  • Articoli correlati:

17/3/2018 – Donna senza vita ritrovata sulla spiaggia di Capaccio Paestum. L’autopsia esclude l’omicidio

15/3/2018 – Macabro ritrovamento a Capaccio Paestum. Cadavere di una donna emerge sulla spiaggia di Torre di Mare

 

 

 

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*