Domani il secondo appuntamento di “Teatro in Sala” con gli attori del Gruppo Teatrale C.L.A.E.T. La Compagnia di Palombina Nuova (AN) porterà in scena "Io sono", adattamento di "Oh Dio mio! di Anat Gov





























Domani, venerdì 12 gennaio sarà la volta della seconda compagnia in concorso a Sala Consilina nell’ambito della rassegna nazionale “Teatro in Sala”.

Alle ore 21.00, presso il Teatro Comunale “Mario Scarpetta”, il Gruppo Teatrale C.L.A.E.T. di Palombina Nuova, in provincia di Ancona, metterà in scena “Io sono”, libero adattamento della Compagnia dal testo “Oh Dio mio!” della israeliana Anat Gov, per la regia di Diego Ciarloni.

L’autrice è tra le più acclamate drammaturghe israeliane e portò in scena il testo nel 2010 a Tel Aviv. “Io sono”, il libero adattamento del Gruppo Teatrale C.L.A.E.T., è un atto unico che si presta a tante riflessioni sul senso della vita in relazione alla fede, sul rapporto tra creature e Creatore. La messinscena si segnala per i piacevoli dialoghi caratterizzati da una comicità ebraica e venata di humour yiddish. La vicenda si svolge presso lo studio di una psicanalista, dove si presenta il signor D., che si scoprirà essere Dio che si sottopone ad una seduta di analisi.





Prima dello spettacolo “Teatro in Sala” ospiterà il musicista Andrea Santarsiere di Sala Consilina, un talento che ormai si esibisce sui palcoscenici di tutta Europa e che sta per partire in tournée con l’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia.

Il biglietto d’ingresso alla seconda serata della rassegna “Teatro in Sala” costa 7 euro.

– Chiara Di Miele –

























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*