Dissesto idrogeologico, 12 milioni ai Comuni per i progetti. Fondi per Casalbuono, Ispani e Santa Marina



































E’ stato approvato, con Decreto del Ministero dell’Ambiente e della Tutela del mare, l’elenco degli interventi dei Comuni campani ammessi a finanziamento sul Fondo di progettazione per il dissesto idrogeologico. Grazie al lavoro istruttorio svolto dalla Regione Campania, sono 55 i Comuni che potranno usufruire di un finanziamento di oltre 12 milioni di euro per la progettazione di interventi fondamentali per la mitigazione del rischio idrogeologico.

19 sono gli interventi per la provincia di Caserta, 10 per la provincia di Benevento, 8 per quella di Salerno, 7 per la provincia di Avellino. Gli interventi sono stati individuati sulla base della graduatoria del Sistema RENDIS e sulla base delle priorità individuate per il rischio imminente.

Nel Salernitano per il Comune di Ispani sono previsti 226.172 euro per un intervento finalizzato a proteggere il litorale dai fenomeni di erosione costiera, mentre a Casalbuono 563.325 euro saranno destinati ad un progetto di mitigazione del rischio idrogeologico. Per Santa Marina, invece, ci sono 81.351 euro per la mitigazione del rischio idraulico nella frazione di Policastro Bussentino e per la riqualificazione ambientale.







Si tratta di un importante finanziamento per i Comuni campani. Fondamentale sarà avviare le progettazioni e velocizzare la pubblicazione delle gare per i lavori in modo da avviare quanto prima gli interventi su costoni, acquedotti e spiagge.

La Regione metterà a disposizione un supporto tecnico necessario.

– Chiara Di Miele –

































Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*