Cucciolata di cani crudelmente avvelenata a Monte San Giacomo con del lumachicida - Il video contiene immagini forti -































Ancora un gesto di estrema crudeltà verso gli animali si è registrato nel Vallo di Diano.

A Monte San Giacomo, nei giorni scorsi, una cucciolata di cani è stata avvelenata con del veleno per le lumache. Ben 6 dei 7 cuccioli avvelenati non ce l’hanno fatta e l’ultimo è in gravi condizioni. Salva la madre degli sfortunati cuccioli che è riuscita a salvarsi.

A denunciare il fatto è stato Angelo Caporrino, un cittadino del posto che ha documentato con un video gli effetti dell’avvelenamento sui cagnolini.





Una morte dolorosissima per le sfortunate bestiole: la metaldeide è un composto chimico che viene usato contro le lumache per difendere gli orti e provoca infatti una sintomatologia neurologica molto violenta con atroci sofferenze.

Solo qualche settimana fa, a Sanza, un cane fu ucciso con un colpo di fucile al volto.

Gli sfortunati cuccioli saranno trasferiti domani all’Istituto Zooprofilattico di Napoli per l’esame autoptico.

– Claudia Monaco –






























Commenta la notizia

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*